Votazione anticipata

Le elettrici e gli elettori che, nel giorno delle elezioni, sono assenti, possono votare anticipatamente in un seggio elettorale speciale presso la sede della Commissione elettorale distrettuale, ma non prima di cinque giorni precedenti il giorno delle elezioni e non oltre due giorni precedenti il giorno delle elezioni.

Le elettrici e gli elettori possono votare anticipatamente solo nella Commissione elettorale distrettuale nel cui territorio sono iscritti nella lista elettorale (presso l’unità amministrativa in cui sono registrati come residenti permanenti).

Il presidente o un membro del Comitato elettorale determina l’identità del votante sulla base del documento personale indicante i dati personali dell’elettore.