Voto per corrispondenza dalla Slovenia

Possono votare per corrispondenza:

  1. i residenti nelle case di riposo che non hanno residenza permanente nella casa di riposo;
  2. gli elettori sottoposti a cure in ospedali o centri curativi;
  3. gli elettori che, nel giorno delle elezioni, si trovano in istituti penali.


L’avviso sul voto per corrispondenza deve essere inviato alla Commissione elettorale distrettuale o alla Commissione elettorale circoscrizionale dieci giorni prima del giorno delle elezioni.

Il modulo per l’avviso sul voto per corrispondenza si può reperire presso l’ente in cui si trova l’elettore o sul sito web della Commissione elettorale nazionale.