Elezioni del Consiglio nazionale

I membri del Consiglio nazionale sono eletti attraverso elezioni indirette all’interno di organizzazioni d’interesse o comunita locali da parte di corpi elettorali (attraverso gli elettori).
 
Hanno diritto di voto e di essere eletti tutti i cittadini della Slovenia che nel giorno delle elezioni abbiano compiuto i diciotto anni di eta e cui non sia stata revocata la capacita giuridica. I membri del Consiglio nazionale non sono eletti sulla base del suffragio universale, ma sulla base di diritti di voto speciali, definiti dalla legge per ciascun gruppo d’interesse e sulla base della appartenenza dei singoli ai gruppi d’interesse o alle comunita locali.
 
Secondo il principio di maggioranza relativa il mandato è assegnato al candidato che riceve il maggior numero di voti. Se due o più candidati ottengono lo stesso numero di voti, il vincitore viene estratto a sorte.
 
Hanno diritto di eleggere, e di essere eletti membri del Consiglio nazionale,
  • i rappresentanti dei datori di lavoro, dei lavoratori dipendenti, degli agricoltori, degli artigiani e dei liberi professionisti nonché delle attivita non economiche (interessi funzionali) le persone che in Slovenia svolgono attivita appropriate o sono impiegati. I membri del Consiglio nazionale che rappresentano i gruppi d’interesse possono essere eletti, alle stesse condizioni, anche da stranieri che in Slovenia svolgono attivita appropriate o sono impiegati. Questi pero non possono essere eletti membri del Consiglio nazionale.
    Hanno diritto di eleggere i rappresentati degli interessi locali le persone aventi residenza stabile nel collegio elettorale.
  • L’elezione dei 18 membri del Consiglio nazionale (rappresentanti degli interessi funzionali) avviene da parte degli elettori all’interno di assemblee elettorali. I rappresentati del corpo elettorale (elettori) sono eletti dalle organizzazioni d’interesse in conformita con le proprie regole.
 
I 22 membri del Consiglio nazionale, che rappresentano gli interessi locali, sono eletti dalle comunita locali. Per l'elezione dei rappresentanti degli interessi locali si formano al massimo 22 collegi elettorali in corrispondenza del territorio di uno o piu comunita locali. 
 
I membri del Consiglio nazionale sono eletti per un periodo di cinque anni.